Loran PMI innovativa: il riconoscimento ricevuto ai trent’anni di attività

Loran, azienda nata nel 1988 con un unico scopo: considerare l'innovazione il main point di ogni suo progetto. All’anniversario dei suoi trent’anni di attività diventa PMI innovativa.

Sin dai primi anni ’90 ha introdotto all’interno del suo business core l’innovazione, attraverso la costituzione di un reparto informatico, in un contesto non propenso ad accogliere, fino a quel momento, il digitale nei processi aziendali ed inserendo concetti e presupposti progettuali che verranno in seguito riscontrati nel concetto di Industria 4.0.

Loran sin dal principio ha intercettato ciò che stava avvenendo nel mercato globale e il cambiamento considerevole che da li a poco lo avrebbe rivoluzionato, e sin da subito si è offerta ai clienti con soluzioni digitali personalizzate e studiate appositamente per facilitare i processi aziendali per i propri clienti.

Perchè per Loran è questa l’innovazione. Non un mero processo indotto dall’evolversi del mercato globale ma un concetto, il concetto fondamentale attraverso il quale l’essere umano potrà semplificare e migliorare le proprie abitudini quotidiane.

Per Loran “la vera innovazione è la semplicità”, semplicità che non fa assolutamente riferimento al concetto di leggerezza, superficialità e banalità, ma semplicità concepita come aggettivo associato a tutti quei macchinosi processi trasformati, attraverso lo strumento dell’innovazione, in immediati, intuitivi ed efficaci.  

Per i suoi trent’anni oggi Loran viene riconosciuta come PMI INNOVATIVA, un traguardo guadagnato con fatica, un traguardo raggiunto, un traguardo quanto mai meritato per un’azienda che non smette mai di guardare mai oltre, che non smette mai di evolversi ed innovare.

0 Condivisioni